SE SEI UN'AZIENDA E VUOI MANDARMI I TUOI PRODOTTI DA PROVARE E RECENSIRE SCRIVIMI A : veronicabattaglia1@gmail.com
IF YOU ARE A COMPANY AND YOU WANT TO SEND ME YOUR PRODUCTS TO MAKE ME TRY AND REVIEW PLEASE WRITE ME:
veronicabattaglia1@gmail.com

domenica 23 ottobre 2016

BROW POT NABLA

Ciao a tutti
tra le novità nabla finalmente si aggiungono nuovi prodotti per sopracciglia, i nuovi gel waterproof.
 I nuovi BROW POTS sono creme colorate per sopracciglia resistenti  all'acqua e a lunga tenuta che servono a colorare e riempire là dove mancano i peletti.

Ogni piccolo pot contiene 6 ml di prodotto costa 11.90 e e ha una scadenza di 24 mesi.
Le colorazioni disponibili sono 4: Venus, Neptune, Mars, Uranus. Venus è un colore ideale per bionde o biondo cenere, neptune per bionde scuro o castano chiare, Mars per chi ha i capelli rossi o ramati e uranus per chi ha i capelli  neri o castano scuro.







lunedì 19 settembre 2016

POLVERI UNGHIE EFFETTO SPECCHIO

Ciao a tutti finalemnte dopo mesi sono tornata con un nuovo articolo e ne sono felicissima.
 Torno con un argomento che è sulla bocca di anzi mani di tutti ultimamente, le polveri effetto specchio e il loro utilizzo sulle unghie.
 Mi è stato chiesto quando le ho gentilmente ricevute da Amazon( le trovate qui
 e quindi ora vi faccio vedere come le ho usate e il risultato.
Allora insieme alle polveri avete anche i due scovolini appositi per applicarle. Si presentano come due jar da 1 gr ciascuno; la quantità è poca ma ho visto che più o meno tutti i marchi le fanno così anche perché  ne va messo davvero pochissimo.

Possono essere utilizzate su smalto normale, semi permanente e gel l'importante è che sigillate con  un prodotto senza dispersione perché altrimenti vi verrà a macchie.   Il prodotto va steso con il pennellino apposito sulle unghie finchè la polvere non si è completamente assorbita e vedrete l'effetto specchio spuntare fuori. La sigillazione va fatta con un prodotto senza dispersione e non va sgrassato o se ne andrà via.


 L'effetto sulle mie unghie con il semi permanente è questo. Spero che il risultato vi piaccia, un bacio!

POLVERI UNGHIE EFFETTO SPECCHIO

Ciao a tutti finalemnte dopo mesi sono tornata con un nuovo articolo e ne sono felicissima.
 Torno con un argomento che è sulla bocca di anzi mani di tutti ultimamente, le polveri effetto specchio e il loro utilizzo sulle unghie.
 Mi è stato chiesto quando le ho gentilmente ricevute da Amazon( le trovate qui
 e quindi ora vi faccio vedere come le ho usate e il risultato.
Allora insieme alle polveri avete anche i due scovolini appositi per applicarle. Si presentano come due jar da 1 gr ciascuno; la quantità è poca ma ho visto che più o meno tutti i marchi le fanno così anche perché  ne va messo davvero pochissimo.

Possono essere utilizzate su smalto normale, semi permanente e gel l'importante è che sigillate con  un prodotto senza dispersione perché altrimenti vi verrà a macchie.   Il prodotto va steso con il pennellino apposito sulle unghie finchè la polvere non si è completamente assorbita e vedrete l'effetto specchio spuntare fuori. La sigillazione va fatta con un prodotto senza dispersione e non va sgrassato o se ne andrà via.


 L'effetto sulle mie unghie con il semi permanente è questo. Spero che il risultato vi piaccia, un bacio!

martedì 14 giugno 2016

COME COPRIRE LE OCCHIAIE

Molto spesso ci si sveglia con enormi cerchi sotto agli occhi che non sapiamo proprio come mandare via! Oppure a volte ci si nasce, purtoppo, con questa conformazione e pigmentazione  e qui bè ci si arrende anche prima del caso precedente....
Per tutti i casi di occhiaia, comunque, sappiate che esiste fortunatamente il magico e amico Correttore! Quindi niente è perduto!

Partiamo subito  da come riconoscere l'occhiaia e quindi dal fatto che è importantissimo il colore stesso di quell'area. Infatti secondo lo studio dei colori e quindi seguendo la famosa ruota dei colori riusciamo ad orientarci su quale colore di correttore utilizzare.
Diciamo subito però che l'occhiaia può essere blu o viola e da qui ci sono tutte le gradazioni più scure e più chiare tipo marrone o un blu quasi nero.

La ruota dei colori va guardata in questo modo:    il colore  opposto all'altro lo annulla. Quindi per esempio l'occhiaia blu verrà annullata da un correttore più o meno pesca/aranciato e un'occhiaia viola verrà annullata da un correttore più o meno giallo .

Un'altra cosa molto importante da considerare è la tipologia di prodotto da usare. Infatti sappiamo già che questa zona è molto delicata, ha una pelle  con grana più fine e soprattutto possiamo avere le famose zampe di gallina o prime rughette. Fa da sé che i prodotti troppo pastosi  non vanno bene perché andrebbero inevitabilmente a infilarsi in queste pieghette e quindi a fare effetto anti estetico. Io suggerisco infatti di utilizzare correttori , si coprenti, ma liquidi in modo da riuscire a gestire meglio il prodotto e sfumarli meglio. Ovviamente il tutto va fissato con una cipria possibilmente traslucida e trasparente.
I correttori in commercio sono molti: ci sono i colorati che però sono iper pigmentati e quindi vanno dopo sfumati con un correttore o fondotinta neutro; ci sono poi, i proodtti che più preferisco io e cioè i correttori non propriamente colorati, ma con all'interno molto pigmento o giallo oppure arancione. Questi ultimi sono quelli che consiglio soprattutto se si è alle prime armi!

Veniamo ora a come coprire le occhiaie e quindi i passaggi da effettuare per i due tipi di occhiaia.

OCCHIAIA BLU:
Applicare il correttore aranciato solo nella zona colorata di blu e sfumare. Non portare il correttore in zone di altri colori o comunque dove non c'è n'è bisogno altrimenti  è come se non aveste fatto assolutamente nulla.
Potete poi utilizzare un correttore beige chiarissimo per illuminare la zona perioculare che è quella sotto l'occhio. Ovviamente non dove avete messo il correttore più aranciato/pesca.

OCCHIAIA VIOLA:
Applicare il  correttore giallo nella zona violacea e sfumare bene. Coprire poi con fondotinta e fissare con la cipria.

Bene spero di avervi svelato più o meno la tecnica e soprattutto i trucchetti che uso io per coprire le occhiaie. nel prossimo articolo  Parleremo di come coprire le borse sotto agli occhi.
Alla prossima!

giovedì 9 giugno 2016

PRIMER PRIMA DEL SEMI PERMANENTE PERCHè E COME USARLO

Ciao a tutte oggi voglio scrivere questo piccolo articolo per dedicarmi ad una delle domande più frequenti sull'applicazione del semi permanente: il primer.
Si sa che come nella ricostruzione in gel, anche nel soak off ci sono dei passaggi fondamentali da eseguire se vogliamo mantenere l'unghia sana e se vogliamo che il risultato sia buono e duraturo.
Il primer a cosa serve?
Serve a far aderire bene le fasi successive della base e degli strati di colore che andrete ad applicare.
Perché usarlo?
Perché aiuta ad ottenere un risultato duraturo .
Quando usarlo?
Si usa dopo aver sgrassato l'unghia col buffer e il cleanser ed aver eliminato ogni eccesso di polvere.
Come usarlo?
Si stende a mò di smalto(una piccola quantità) e si lascia asciugare all'aria per 30 sec.

Dopo il primer si può procedere agli altri passaggi.

A volte è necessario prima del primer applicare un antifungo, ma dipende molto anche dai marchi.
Inoltre esistono i primer acidi e acid -free che sono ancora più delicati sull'unghia.

Bene spero di avervi tolto qualche dubbio a riguardo!
Buona Manicure

venerdì 3 giugno 2016

Nailart enailstore

Ciao a tutti in questo breve post volevo rendervi partecipi delle ultime nail art fatte con gli smalti emi permanenti Enailstore che come sapete mi piacciono tantissimo!
Nail art realizzzata su unico colore opaco rosso carminio

Nail art realizzato su colore unico rosso Ferrari


nail art realizzata con one touch n 7 e semi permanente dorato n 72. Punto luce su pollice dorato

Nail art realizzata con unico colore neon fucsia

giovedì 2 giugno 2016

Smalti semi permanenti one touch Enailstore

Ciao a tutti, oggi torno a parlarvi di Enailstore,  sito di cui più volte ormai vi ho raccontato e con cui collaboro da mesi.
In qualche articolo fa vi ho parlato della gamma dei loro smalti semi permanenti che utilizzo per lavoro e per me stessa. Oggi vi scrive e vi racconterò un'altra loro gamma e tipologia di soak off: i one touch.

Già il nome lascia intravedere qualcosa sull'utilizzo di questi smalti, innovativi e  veloci. Infatti utilizzarli significa velocizzare il lavoro e saltare due passaggi importanti della classica stesura del soak off: la base e il top coat.
 Le colorazioni disponibili sono tante e ben fornite. Il proodtto in se è più pastoso rispetto il soak off normale, ma va steso direttamente sul primer, senza base e una volta catalizzati tutti gli strati di colore, non ci sarà bisogno di top coat. L'effetto sarà già lucido e duraturo così. Facendo i calcoli, con una lampada led risparmiate circa 5 minuti di lavoro per mano, quindi 10 minuti. Il pack non cambia da quelli normali è sempre o nero o argento.